Il nuovo Coordinamento Interprovinciale

Carissimi fratelli e sorelle dell’OCDS d’Italia.
 il Coordinamento l’11/11/17 a Sassone mi ha eletta come Presidente.
 Ho accolto l’incarico con timore ma con fiducia perché so di contare sulla vostra comprensione, consapevole di succedere alla carissima Brigida Silvana De Grandi alla quale va tutta la mia ammirazione e gratitudine. Con lei ringrazio i Consiglieri uscenti Angela Parisi e Salvatore Di Mare.
A tutti auguri di buon lavori.
Ci proteggano tutti i Santi del nostro Ordine.
Rosa Maria Pellegrino
 Bergamo 14/11/17


I componenti del nuovo coordinamento





Un bilancio e lo sguardo al futuro dell'OCDS

Il bilancio del triennio appena conclusosi del Coordinamento Interprovinciale dell'OCDS e una serie di iniziative da sviluppare per potenziare soprattutto il settore formativo sono i temi dei due allegati che pubblichiamo di seguito e che invitiamo a leggere con attenzione e atteggiamento propositivo.

Prima riunione del nuovo Coordinamento

I componenti del Coordinamento Interprovinciale uscente incontrerà  l’11/12 novembre p.v. presso l’Istituto Madonna del Carmine dei Carmelitani Calzati di Sassone - Roma il coordinamento nascente (i nuovi presidenti delle Province ocds)  per adempiere quanto è richiesto dallo Statuto del Coordinamento Interprovinciale OCDS d’Italia all’inizio di ogni triennio.
Scaricare qui la lettera di convocazione con l'Ordine del giorno e il programma dell' 11 e 12 novembre.

Approfondiamo le nostre Costituzioni

Con l'intercessione di Santa Elisabetta della Trinità di cui l'8 novembre si ricorda la memoria liturgica cominciamo in nostro studio delle Costituzioni OCDS.
Tutte le schede saranno riunite in una sola pagina per dar modo di trovarle e scaricarle agevolmente.

  • INTRODUZIONE
  • Prendi coscienza di quello che sei
  • Guarda bene chi ti sta seguendo
  • Domandati di chi e come sei testimone
  • Va anche tu a lavorare nella mia vigna
  • Non dimenticare che il tuo modello è Maria
  • Tendi alla piena maturità di Cristo
  • Accetta, ama e collabora

Tutto concorre a formare un buon cristiano carmelitano

Quest'anno tutte le comunità ocds d'Italia affronteranno, come tema formativo assegnato dal Coordinamento Interprovinciale lo studio delle Costituzioni dell'Ordine Secolare dei Carmelitani Scalzi. 
Questo il calendario proposto cui corrisponderanno altrettante schede formative. 
Lo faremo con lo spirito di chi vuol conoscere per poter vivere meglio il proprio carisma, in armonia con gli altri, nel rispetto reciproco.







Congresso della Provincia veneta

Nel corso del congresso provinciale ocds delle comunità ocds venete sarà presentato il nuovo libretto “La Promessa e i voti”. Relatore: Padre Alzinir Francisco Debastiani (Delegato Generale per l’OCDS). 

Vedi il programma:
CONGRESSO PROVINCIALE OCDS S. FIDENZIO 
21/22 OTTOBRE 2017 
Sabato 21 ottobre ore 16.00: Accoglienza e sistemazione " 
16.30: Recita dei Vespri con momento di orazione mentale " 
17.00: Breve saluto di Padre Aldo e della Presidente " 
17.15: Presentazione del nuovo libretto “La Promessa e i voti”. Relatore: Padre Alzinir Francisco Debastiani (Delegato Generale per l’OCDS) " 
18.15: Condivisione sull’intervento del Padre " 
19.00: Alcune precisazioni sul nuovo Statuto da parte di Brigida Silvana " 
19.30: Cena " 
20.30: Raccolta delle quote di soggiorno e delle quote associative " 
21.00 Incontro di preparazione alle votazioni e sondaggio su possibili candidature per il nuovo Consiglio Provinciale OCDS 

Domenica 22 ottobre 
ore 7.00: Sveglia " 
7.30: Lodi e Santa Messa " 
8.30: Colazione " 
9.15: Breve relazione della Presidente sul triennio 2014/17 e proposte per il futuro (emerse dalla verifica delle Comunità) " 
10.00: Presentazione delle candidature e inizio delle votazioni " 
11.00: Proclamazione ufficiale degli eletti e breve riunione del nuovo Consiglio Provinciale per l’attribuzione degli incarichi(Segretario, Tesoriere e Responsabile della Formazione) " 
11.30 Comunicazioni e avvisi vari " 
12.30: Pranzo e …. buon ritorno a casa 


PORTARE: liturgia delle ore, legislazione OCDS, statuto, scapolare. Luogo: Casa di Spiritualità di “S. FIDENZIO” Via Pradelle, 62 - Novaglie – Verona Data: Dalle ore 16.00 di sabato 21 al pranzo di domenica 22 ottobre 2017. Iscrizioni terminate domenica 8 ottobre. Telefonare a Giovanni: tel. 0444 – 322603 cell. 3392670787 oppure scrivere: e-mail: giocampla@yahoo.it Costo: € 45.00 tutto compreso.

Alla scuola del Carmelo

Il 5, 6 e 7 ottobre si svolgerà il IV modulo della scuola di formazione carmelitana, organizzata dalla Provincia Napoletana dell'OCDS, nel centro di Spiritualità di Maddaloni, in provincia di Caserta.

Rinnovati alcuni consigli di comunità

Nella Provincia Napoletana sta per completarsi il rinnovo dei consigli di fraternità, in vista del congresso provinciale del 28 ottobre.

Comunità di Torre del Greco
Presidente: Annamaria Incaldi
Componenti del Consiglio: Michela Gaglione, Gemma Cinto e Angela Di Sario.

Comunità di Lago Patria
Presidente: Antonella Sagliano 
Componenti del Consiglio :Carmen Arciello , Maddalena Cozzolino e Angela Foscarino
Incaricata alla formazione Felicia De Vito 
Segretaria: Roberta Iovinella 
Tesoriera: Annalisa Chianese 

Comunità di Napoli - Ponti Rossi:
Presidente: Carmela Capobianco
Componenti del Consiglio: Elena Parascandolo, Paolo De Santi e Rita Samarelli
Incaricata alla formazione: Stefania De Bonis 
Segretaria: Concetta Bianco 
Tesoriera: Sara Damiano 

Cresce la comunità ocds di Santa Maria Capua Vetere

La comunità di Santa Maria Capua Vetere annuncia a tutta la famiglia del Carmelo che nella celebrazione eucaristica, domenica 17 settembre (Chiesa di Sant'Erasmo, ore 11.30) emetteranno promessa definitiva all'ocds Rita Di Placido, Lucia Florio, Vanda Florio e Carlo Graziano.
Emetteranno promessa temporanea Rosanna Cecire e Marisa Di Rienzo. Ci affidiamo alle vostre preghiere.

Nove sorelle in festa a Lago Patria

La comunità Sacra Famiglia di Lago Patria ha festeggiato venerdì 8 settembre l'ammissione di sei sorelle, la promessa temporanea di due formande e l'emissione dei voti di un'altra secolare.La cerimonia è stata presieduta dal superiore provinciale p. Luigi Borriello ocd.

Presentato l'iter formativo della Provincia Lombarda

Domenica 9 settembre a Milano presso la chiesa dei Carmelitani Scalzi del Corpus Domini, in occasione della presentazione del nuovo iter formativo, si è tenuto un incontro rivolto in modo particolare ai formatori e ai formandi delle comunità OCDS della Provincia Lombarda. Titolo dell’incontro: La formazione: fondamento della vocazione del Carmelitano Secolare.
Relatore: Angelo Berna (comunità OCDS di Monza)


Nel pomeriggio Cristina Bonazzi (comunità OCDS di Monza) ha simulato un incontro di formazione applicando le indicazioni contenute nel nuovo iter formativo ed evidenziando come strutturare l’incontro nelle sue fasi e nei suoi tempi.
La giornata ha avuto una notevole adesione di partecipanti provenienti soprattutto dalle comunità di Milano, Bologna , Torino, Monza, Concesa, Lodi, Piacenza, Parma e Lugano.
Il cammino verso una piena consapevolezza della vocazione carmelitana secolare e delle sue esigenze formative prosegue.

Corso di formazione ad Avila. Un dono per tutti

L'amore cresce comunicandoselo  S. Teresa.



Gli insegnamenti di Teresa di Gesù

Potrete consultare i pdf delle riflessioni di p. Javier (e ascoltare il relativo audio)
Fate tesoro di questo dono

"Il dono della vita" 





(prima e seconda parte dell'audio)






Gli insegnamenti di Giovanni della Croce


Cliccando qui potete scaricare il manoscritto B del Cantico spirituale commento alle strofe che trattano dell'amore fra l'anima e Cristo suo Sposo, e in particolare degli effetti dell'orazione. Il commento fu scritto dal santo padre Giovanni su richiesta della Madre Anna di Gesù, priora delle Scalze di S. Giuseppe in Granata e risale all'anno 1584. 

Qui un depliant sul'icona "Dalle tenebre alla Luce" di san Giovanni della Croce.
(Il file è un po' pesante e potrebbe aprirsi lentamente).

Le Foto del viaggio ad Avila


Duecentosettantacinque scatti per immortalare questo itinerario degli occhi e del cuore. 
Per non far torto a nessuno, attingiamo all'immenso lavoro fatto da Angelo Berna della Provincia Lombarda: