P. Alzinir: Con Giovanni, verso "il dolcissimo amore di Dio"

Anche quest’anno più di 50  membri dell’OCDS italiano si recheranno ad Avila, culla dei nostri santi Padri del Carmelo teresiano per una esperienza di approfondimento degli Scritti di S. Giovanni della Croce e di preghiera presso il CITeS, Università di Mistica.
Faranno esperienza delle varie Opere nei luoghi dove sono vissuti la Santa Madre Teresa di Gesù e il Santo Padre  Giovanni della Croce, ad Avila e dintorni.
Preghiamo perché  sia un’esperienza che porti molti frutti in tutti;  e che guidati dalla Dottrina del Santo Padre i partecipanti possano conoscere “il dolcissimo amore di Dio”.
Ringrazio il Coordinamento Interprovinciale dell’OCDS d’Italia per aver riproposto queste iniziative comunitarie oranti e formative, così importanti per la crescita dell’OCDS.
Grazie agli organizzatori del corso e al CITeS nella persona di Fr Javier Sancho OCD che guiderà la formazione dei partecipanti e a tutta l’equipe del CITeS per l’accoglienza fraterna e il servizio di accompagnamento all’OCDS Italiano.
Ricordiamoci che: “Dio non guarda la grandezza dell’anima per innamorarsene, ma la grandezza della sua umiltà”. (Detti 102)
 Fr Alzinir Francisco Debastiani OCD

Del. Generale per l’OCDS
Corso D’Italia, 38
00198 – Roma – Italia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.