Il valore dell'incontro

Che importanza ha un Convegno Nazionale OCDS? 
 La risposta possiamo trovarla nella Parola di Dio e precisamente nella Prima Lettera ai Corinzi dove S. Paolo si serve del bellissimo paragone del corpo e della membra. “Se tutto il corpo fosse occhio, dove sarebbe l'udito? Se tutto fosse udito, dove sarebbe l'odorato? Ora, invece, Dio ha disposto le membra del corpo in modo distinto, come egli ha voluto. Se poi tutto fosse un membro solo, dove sarebbe il corpo? Invece molte sono le membra, ma uno solo è il corpo. Non può l'occhio dire alla mano: «Non ho bisogno di te; oppure la testa ai piedi: «Non ho bisogno di voi» (1 Cor 12, 17-21). 

 La diversità delle Province è ciò che fa la ricchezza dell’OCDS italiano come la diversità delle Nazioni è ciò che fa la ricchezza dell’OCDS mondiale. Ma queste diversità hanno bisogno di incontrarsi e di collaborare fra loro per permettere al corpo di crescere in maniera unitaria, perché “molte sono le membra, ma uno solo è il corpo” e ciascuna contribuisce alla crescita e all’unità nella misura in cui non si separa e non si chiude in se stessa, pensando di non aver bisogno delle altre parti e illudendosi di poter contare sulle proprie forze ma, ricca dei carismi particolari di cui il Signore l’ha dotata, cerca e desidera il confronto e lo scambio per un arricchimento reciproco. Fuori di metafora la ricchezza dell’OCDS italiano sta nella condivisione delle diverse caratteristiche e tipicità delle Province del nostro bel Paese. 

Ognuna di esse porta le peculiarità della sua storia, della sua cultura, delle sue tradizioni, dello stesso ambiente naturale in un variopinto scenario che conferisce bellezza e verità all’insieme dell’Ordine Carmelitano Secolare. Allora è bello incontrarsi, scambiarsi esperienze, problemi, fatiche, gioie per i risultati raggiunti e trovare in questo reciproco donarsi la conferma della nostra comune vocazione. “Possa essere, questa, un’occasione per crescere nell’amore a Te, ai fratelli e alla nostra vocazione laicale nel Carmelo Teresiano” (dalla preghiera in preparazione al Convegno Nazionale su Famiglia e Comunità di Padre Alzinir) 
 Linda Levi (Presidente OCDS – Provincia Veneta)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.