La Mostra. Conoscere Teresa e, con lei, l'Unico necessario

 E’ stata proprio un’esperienza speciale quella vissuta dall’OCDS della Provincia Veneta in occasione della Mostra su S. Teresa “Nata per te”, esposta dal 31 agosto al 6 settembre presso la Chiesa di S. Teresa degli Scalzi a Verona. L’allestimento e l’organizzazione della Mostra sono stati curati dalla Comunità OCDS di Verona che ha offerto una presenza costante durante gli orari di apertura della Chiesa per guidare i visitatori nella comprensione e nell’approfondimento dei contenuti della Mostra stessa, nata con il preciso scopo di accostare le persone alla ricchezza del carisma teresiano, assumendo come filo conduttore la poesia della Santa Madre “Nada te turbe”. A questo scopo rispondeva anche una nutrita raccolta di libri delle Edizioni OCD sui Santi Carmelitani.
   Momenti di preghiera e di adorazione eucaristica silenziosa durante le giornate di apertura della Mostra hanno creato quel clima di intensa spiritualità che la Mostra stessa richiedeva. E’ stata nostra preoccupazione, infatti, aiutare i visitatori a compiere un percorso di meditazione personale attraverso la contemplazione delle immagini e dei testi riportati nei pannelli illustrativi. 
Un cammino con Teresa per capire la sua esperienza personale di rapporto intimo con il Signore e per lasciarsi avvincere dalla tenerezza di un Dio che :
·       
             ha riscattato la mia vita e ha fatto di me una creatura nuova (1° pannello)

·         ha dissolto le tenebre che circondavano la mia vita (2° pannello)
·         quando sono caduto mi ha risollevato e incoraggiato a riprendere il cammino (3° pannello)
·         ha atteso con pazienza il mio cuore volubile e inquieto per dirmi che nessuno mi ama come Lui (4° pannello)
·         mi ha dato la sua mano per correre con Lui verso la meta (5° pannello)
·         ha dilatato il mio cuore e ne ha fatto la sua dimora (6° pannello)
·         è Lui il mio tutto : Lui solo basta (7° pannello)
   Sabato 5 settembre le Comunità OCDS della Provincia Veneta si sono incontrate alla Chiesa degli Scalzi di Verona per vivere insieme una giornata di preghiera, riflessione e ricreazione fraterna.  

    
   L’incontro è iniziato con una meditazione del nostro Padre Provinciale, Padre Aldino Cazzago, che ha sottolineato come l’invito teresiano all’interiorità sia perfettamente rispondente al nostro tempo perlopiù votato all’apparenza esteriore e come ad ogni verso della preghiera di Teresa “Nada te turbe” faccia eco un passo della Sacra Scrittura. Padre Aldino ha concluso con un riferimento alla bellezza, tema a lui particolarmente caro, invitando a lasciarci affascinare dalla bellezza in tutti i suoi aspetti e risvolti :  la bellezza della natura, la bellezza dell’incontro con Cristo, la bellezza dell’umanità di Cristo e ha citato Papa Francesco :“L’umanità pensa, sente, fa, ma oggi ha tanto bisogno di bellezza”. (per la relazione completa clicca qui)



   E’ seguita la S. Messa, presieduta dal Vicario Generale del Vescovo di Verona, mons. Mario Masina e concelebrata da tutti i Padri Carmelitani del Convento degli Scalzi e da alcuni Padri Assistenti delle Comunità OCDS della Provincia Veneta. Per gli occhi del corpo e per gli occhi del cuore è stato “bello” vedere tanti ministri di Dio sull’altare e numerosi membri dell’Ordine Secolare uniti fraternamente nella lode e nel canto elevato al Signore.
   Mons. Masina ha avuto parole di apprezzamento per la Mostra e ha impostato la sua omelia su tre insegnamenti di S. Teresa : la forza contemplativa della preghiera (occhi in alto), la solidità della nostra fede (ragione che sa pensare la fede), l’amore e l’obbedienza alla Chiesa.
  
Dalla mensa della Parola e del Pane Eucaristico, conclusasi con il canto carmelitano “Flos Carmeli” si è passati ad un’altra mensa non meno importante, se vissuta come agape fraterna alla Sua presenza. Il buffet consumato insieme ai Padri è stato un momento di allegra condivisione fra persone che, venendo da luoghi diversi e lontani, sentono il bisogno di incontrarsi e consolidare il comune legame che li unisce come appartenenti alla Famiglia Carmelitana.
   La visita alla Mostra per i membri dell’Ordine Secolare si è svolta per piccoli gruppi guidati dalla Presidente Nazionale, Brigida Silvana De Grandi e dalla Presidente Provinciale, Linda Levi.
   Così si è concluso l’incontro dell’OCDS della Provincia Veneta e nel ritornare alle proprie case ciascuno ha portato con sé la ricchezza di una giornata trascorsa nello spirito teresiano di dialogo con il Signore e con i fratelli, riconoscenti a chi questa Mostra ha pensato e voluto e anche a coloro che con amore e impegno hanno curato in Verona l’organizzazione dell’evento, che ha visto coinvolti anche i mass media locali con articoli sul quotidiano locale (L’Arena) e sul settimanale diocesano (Verona Fedele), e interviste alla Presidente Nazionale su radio e televisione locale (Telepace). (clicca qui per vederel’intervista).

   A te S. Teresa ci rivolgiamo in questo quinto centenario della tua nascita. Insegnaci a dire e a vivere come te :

Nulla mi turbi.
Nulla mi spaventi.
Tutto passa.
Dio non cambia.
La  pazienza tutto ottiene.
Nulla manca a chi possiede Dio.
Solo Dio basta.





Il gruppo organizzatore

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.