Nell'oasi di Bocca di Magra per gli esercizi dell'ocds ligure


  Dal 16 al 18 novembre 2018 si sono tenuti i consueti esercizi spirituali annuali dell'OCDS della Provincia Ligure . Il Relatore di quest'anno è  stato P. Aldo Formentin , Assistente Nazionale ocds. Nella suggestiva cornice del Monastero di Santa Croce a Bocca di Magra (sul pendio del promontorio Caprione, nel Comune di Ameglia) ci si è ritrovati venerdì sera per cominciare con la celebrazione comunitaria dei Vespri e la S. Messa, concelebrata da Padre Federico Barbieri, padre Delegato per l’ocds. I partecipanti hanno ricevuto il saluto del Padre Provinciale, P. Saverio Gavotto, in partenza per il Centrafrica, per i cui territori e missioni tormentati da focolai di violenza, ha chiesto a tutti la comunione nella preghiera. Quest'anno  al gruppo di secolari si sono uniti alcuni giovani affascinati dalla spiritualità del Carmelo e desiderosi di accostarsi al carisma.
La cronaca di questi esercizi a cura di Daniela Merlo ed Enrico Pugi si può leggere cliccando qui

  • Ricordiamo che dal 1952, quando il p. Anastasio Ballestrero, acquistò la proprietà per farne un centro di spiritualità e accoglienza, il Monastero Santa Croce, gestito dai Padri Carmelitani Scalzi, offre accoglienza e riposo quanto sono alla ricerca di un’oasi di pace.







Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.