Gli auguri di p. Alzinir De Bastiani

Cari confratelli nell'Ordine, 

nell'augurarvi i doni della Pasqua di Gesù, la sua Pace e la sua Gioia, condivido questo profondo pensiero del Card. Martini. 
"A Pasqua risplende la bellezza che salva, la carità divina che si effonde nel mondo. Nel Risorto, colmato dal Padre dello Spirito di vita, non solo si compie la vittoria sul silenzio della morte ed è offerta la forma dell'uomo nuovo, che è tale in pienezza secondo il progetto di Dio; ma si compie anche il supremo "esodo" da Dio verso l'uomo e dal uomo verso Dio, si attua quell'apertura all'oltre da sé, cui aspira il cuore umano. Se facciamo nostro nella fede l'evento di Pasqua, siamo noi pure trascinati in questo vortice che ci invita a uscire da noi stessi, a dimenticarci, a gustare la bellezza del dono gratuito di sé." ( Carlo Maria Martini).

Fr. Alzinir F. Debastiani OCD

Anzio, Pasqua 2018

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.