Vocazione e missione del carmelitano secolare

Nel Carmelo in qualche modo, vocazione e missione coincidono. Vi è una coincidenza di livelli al Carmelo che può essere intesa in almeno due modi: 1) Entrando al Carmelo in quanto chiamati da Dio – si entra al Carmelo in quanto chiamati da un Altro che è Dio – si viene mandati in missione secondo la specificità carismatica del Carmelo, secondo uno stile carmelitano. 2) Chiamati a vivere vocazione e missione dentro il Carmelo, ovvero dentro la specificità della vocazione carmelitana, assumendo dentro di sé la peculiarità carismatica del Carmelo, anche con le specifiche croci che l'assunzione del carisma carmelitano – come tutti i carismi della Chiesa – comporta. Le croci carismatiche sono particolari prove legate al carisma. 
Vedi qui come prosegue la relazione di p. Davide Capano  tenuta all'Ocds di Lodi lo scorso 25 giugno


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.